I nostri referendum: i dettaglianti votano la moda donna

Balenciaga vince per la creatività, D&G ha la meglio per il rapporto prezzo-qualità, mentre Dolce & Gabbana e Moncler dominano sul fronte del sell out: questi i risultati più significativi emersi dal nostro referendum - a cui hanno partecipato circa 80 titolari di multimarca di alto livello sparsi in tutta Italia - sulle vendite di moda femminile dell’autunno-inverno 2007/2008.
La maison guidata da Domenico Dolce e Stefano Gabbana primeggia anche per le consegne puntuali, i riassortimenti rapidi, il catalogo più bello della stagione e il sito Internet più interessante (insieme a Gucci).
It Holding mantiene la pole position per quanto concerne l’allestimento vetrine e le azioni promozionali sul punto vendita.
Fay, invece, conquista il gradino più alto del podio per la campagna promozionale. Da citare, inoltre, l’ingresso nel sondaggio di Brunello Cucinelli, che ha ottenuto il terzo posto a livello di riassortimenti e catalogo.
Infine, nella nostra indagine sono stati nominati a vario titolo: Armani Collezioni, Blufin, Burberry, Miu Miu, Prada, Roberto Cavalli e Versace.
L'articolo “Il nostro referendum – I buyer votano” è pubblicato integralmente sul numero 1657 di Fashion.
e.c.
stats