I nostri referendum: i dettaglianti votano la moda maschile

Sono tre i brand che, secondo i 60 titolari di multimarca di target elevato intervistati dal nostro sondaggio, hanno registratro i maggiori successi nelle vendite di moda maschile: Dolce & Gabbana sul fronte della creatività, Moncler per il sell out e Burberry a livello di rapporto qualità-prezzo.
La griffe firmata da Domenico Dolce e Stefano Gabbana si è distinta anche in tema di puntualità delle consegne e per i riassortimenti, così come ha guadagnato il primo posto per quanto concerne il catalogo più bello della stagione e il sito Internet più fruibile.
Alla Dirk Bikkembergs spetta, invece, la medaglia d’oro riguardo alle iniziative sul punto vendita: allestimento vetrine e visual merchandising in primis.
La campagna istituzionale che si è rivelata più efficace per promuovere la vendite è stata realizzata da Fay. Infine, a vario titolo nel nostro referendum sono stati citati Armani Collezioni, D&G, Dsquared2, Giorgio Armani, Gruppo Industries, Gucci, Peuterey e Prada.
L’articolo “Il nostro referendum” sarà pubblicato integralmente sul numero 1730 di Fashion in uscita l’11 gennaio.
e.c.
e.c.
stats