Icarius nuovo direttore creativo di Lancetti

Il giovane stilista brasiliano si occuperà in esclusiva delle collezioni di prêt-à-porter femminile Lancetti e delle oltre 20 licenze collegate al marchio. Prende il posto di Enzo Fusco, in procinto di lanciare un proprio progetto.
"La scelta di Icarius - spiegano dalla maison - è motivata dalla sintonia immediata di questo designer con i canoni estetici di Lancetti, unita alla sua visione estremamente attuale della moda".
In altri termini, Icarius accelererà un progetto di rilancio già in atto. "Un percorso stilistico – informa Luisa Paci, presidente di Lancetti Creazioni – sostenuto da investimenti importanti nella comunicazione già a partire dal primo semestre di quest’anno".
Il debutto in passerella di Icarius come "regista" del nuovo corso di Lancetti avverrà con la collezione primavera-estate 2004, di scena il prossimo autunno a Milano Moda Donna.
Brasiliano, 28 anni, Icarius ha presentato la sua prima collezione, battezzata "Plastic Surgery", nel 1998, conquistando immediatamente l’attenzione della stampa e degli addetti ai lavori. Dopo essere stato guida creativa della Ellus, industria brasiliana dell’abbigliamento, nel 2000 ha presentato la sua linea per la prima volta a Parigi, dove si è fatto notare dai buyer dei più potenti department store americani, statunitensi ed europei.
Lo scorso anno è arrivato fra i cinque finalisti del concorso internazionale Enkamania, la cui giuria era presieduta da Franca Sozzani (direttore di Vogue Italia) e composta da personaggi di spicco del fashion world. Ora la nuova sfida con Lancetti.
a.b.
stats