Ice e Saks Fifth Avenue insieme per "Wild about cashmere"

Dal 21 settembre a tutto dicembre, i 54 department store Saks Fifth Avenue promuoveranno il meglio del made in Italy, partendo dallo slogan "Wild about cashmere" (pazzi per il cashmere, ndr). La previsione di vendita dei prodotti italiani è nell’ordine degli 800 milioni di dollari.
Dopo il successo ottenuto lo scorso settembre presso Harrods di Londra, all’inizio della stagione autunnale il made in Italy volerà oltreoceano da Saks Fifth Avenue.
Lo scopo dell’iniziativa – come si legge nel comunicato ufficiale dell’Istituto Nazionale per il Commercio Estero (Ice) – è quello di incrementare le esportazioni nel mercato Usa di una vasta gamma di prodotti del nostro Paese: non solo capi in cashmere, ma anche articoli alimentari, per la casa e sportivi, oltre a calzature e accessori moda.
Saks investirà 17 milioni di dollari per la promozione dell’evento e l’Ice contribuirà con 2 milioni di dollari: l’obiettivo è raggiungere 35 milioni di potenziali clienti.
Operativamente, 26 buyer di Saks hanno già iniziato a selezionare prodotti e marchi italiani, anche nuovi rispetto all’offerta tipica dell’insegna, con l’intento di vendere, durante la manifestazione, prodotti per circa 775 milioni di dollari, di cui 60 milioni provenienti da articoli in cashmere.
Nel 2004 l’export italiano verso gli Usa ha registrato un incremento del 10,5% a quota 28,1 miliardi di dollari, mentre l’import, di 10,7 miliardi di dollari, è cresciuto dell’1,4%.
e.c.
stats