Ice: missioni imprenditoriali in Etiopia, Bratislava e Cina

Sull’agenda di Ice sono diverse le missioni all’estero organizzate al fine di creare condizioni favorevoli per l’export dell’industria nazionale: si parte per l’Etiopia tra il 18 e il 20 maggio, per passare a Bratislava dal 5 al 9 settembre, per poi volare in Cina dal 29 ottobre al 5 novembre.
In Etiopia, ad Addis Abeba, la missione si propone di andare ad approfondire le opportunità di sviluppo della collaborazione bilaterale in vari settori, compresi il tessile-abbigliamento e la pelle.
La seconda tappa, a Bratislava, in collaborazione con il Centro Estero delle Camere di Commercio Lombarde, rientra nel progetto “Tessital First: promozione del comparto tessile italiano alla conquista della nuova Europa” pensato per i produttori di tessuti per abbigliamento e accessori per la confezione (come bottoni, nastri, cerniere, passamaneria ecc…). A Bratislava gli operatori potranno incontrare importatori, buyer e distributori di vari Paesi della Nuova Europa.
La missione imprenditoriale in Cina, a Dongguan e Shenzen, è dedicata al tessile italiano sia per abbigliamento, sia per arredamento pensando al suo sviluppo nella provincia del Guangdong. Il progetto a cui fa capo è “Il tessile italiano sbarca in Cina”, creato ancora una volta in collaborazione con il Centro Estero delle Camere di Commercio Lombarde.
m.b.
stats