Ieri il debutto del centro commerciale e leisure Freccia Rossa a Brescia

In ritardo di un anno rispetto al previsto, è stato inaugurato ieri a Brescia Freccia Rossa, il più grande centro commerciale cittadino d’Italia: 49.000 metri quadri di superficie complessiva di cui quasi 30.000 di gla (superficie lorda affittabile), con 119 insegne/attività previste (al momento ne sono state avviate una novantina) e un investimento complessivo di 144 milioni di euro. Il nuovo shopping center, che come il suo nome suggerisce vuole rendere omaggio alla celebre manifestazione automobilistica “Mille Miglia” si trova a pochi passi dal centro storico bresciano ed è realizzato in joint venture da Sonae Sierra, AIG Global Real Estate Investment Corp e dall’operatore bresciano Coimpredil. “Con l’apertura di Freccia Rossa entriamo in una nuova dimensione del nostro sviluppo in Italia – ha commentato Alvaro Portela, ceo dell’iberica Sonae Sierra -. I nostri clienti potranno vivere un’esperienza di shopping unica, anche grazie al fatto che il centro integra una nuova piazza, che ci auguriamo, possa diventare in futuro uno tra i luoghi d’incontro e socializzazione preferiti dai cittadini”.
Tra le insegne principali Zara, Massimo Dutti, Zara Home, H&M, ck Calvin Klein, Nike, Douglas, Sephora, Mondadori, Virgin Active, Pam, Mc Donald’s e Quilleri Cinema Multisala.
Freccia Roosa ha ottenuto la certificazione ambientale ISO 14001.
Prossimo step di Sonae Sierra in Italia sarà l’opening del centro commerciale Gli Orsi a Biella il prossimo autunno, mentre nel 2009 è programmata l’apertura di Le Terrazze a La Spezia.
e.c.
stats