Il 29 aprile la moda sostiene le popolazioni dell’Abruzzo

Raccoglie consensi la "Giornata di solidarietà del mondo della moda", lanciata per il prossimo 29 aprile dalla Camera Nazionale della Moda Italiana a favore dei terremotati dell’Abruzzo. Numerose case di moda hanno già accettato di devolvere, attraverso la Protezione Civile Nazionale, un contributo minimo pari al 5% dell’incasso della giornata.
Le griffe che hanno finora aderito al progetto sono Alberta Ferretti, Anteprima, Bally, Biagiotti, Blugirl, Blumarine, Bottega Veneta, Brué, Calvin Klein, Canali, Cit/Bagutta, Coccinelle, Etro, Fendi, Gattinoni, Gucci, Iceberg, John Richmond, Litrico Alta Moda, Melegari&Costa, Missoni, Moschino, Philosophy di Alberta Ferretti, Pollini, Polo Ralph Lauren, Pucci, Salvatore Ferragamo, Vicini.
“Tali azioni - specifica una nota della Cnmi, che sta nel frattempo raccogliendo il sostegno di altri marchi - porteranno beneficio ai destinatari finali di questo atto di generosità, con un onere che resterà a carico delle case di moda aderenti”.
m.g.
stats