Il Brasile cambia date alle fashion week ma non solo

Il Brasile si sta sempre più mettendo in luce con iniziative a favore della promozione dei settori abbigliamento, calzature e design. Mentre una Casa Brasileira sarà allestita nel cuore di Milano durante l'imminente Salone Internazionale del Mobile, arriva la notizia che a partire dal 2013 le principali settimane della moda del grande Paese sudamericano, Fashion Rio e São Paolo Fashion Week, cambieranno tempistica.
Le rassegne, finora andate in scena nei mesi di gennaio e maggio-giugno, saranno spostate alla seconda metà di marzo per le collezioni estive e alla seconda metà di ottobre per quelle invernali.
La decisione nasce dalla volontà di avvicinarsi maggiormente al timing delle sfilate nelle altre capitali internazionali della moda e di meglio armonizzarsi con i grandi eventi in programma prossimamente in Brasile: i Mondiali di calcio nel 2014 e le Olimpiadi nel 2016. Per l'anno in corso tuttavia le date sono confermate: dal 22 al 26 maggio si svolgerà Fashion Rio e dall'11 al 16 giugno sarà la volta della São Paolo Fashion Week.
Dal 24 al 26 luglio a San Paolo si segnala inoltre un appuntamento fieristico dedicato al mondo delle calzature e della pelletteria: Inspiramais, salone incentrato sul design e l'innovazione relativi ai componenti per questi ambiti, dove più di 100 aziende presenteranno i materiali per l'autunno-inverno 2013.
Per quanto concerne l'industria del mobile, del complemento d'arredo e del design un saggio del "saper fare" brasiliano lo si potrà cogliere anche a Milano, grazie allo spazio allestito da Josè Roberto Moreira do Valle a Palazzo Affari ai Giureconsulti dal 17 al 22 aprile, ossia durante iSaloni.
e.a.
stats