Il Levriero festeggia al Castello insieme alla città

Sarà il primo evento nel suo genere all'interno della Piazza d'Armi del Castello Sforzesco di Milano: lo show che Trussardi allestirà questa sera in uno degli edifici-simbolo della città, appuntamento conclusivo dei festeggiamenti del centenario della griffe, si distinguerà da altre celebrazioni della moda non solo per l'impatto scenografico, ma anche perché aprirà le porte ai milanesi.
Non saranno dunque esclusivamente i vip, i giornalisti e gli addetti ai lavori a godere dello spettacolo, ma anche il grande pubblico, purché munito di accredito: in totale un migliaio di ospiti, tra i quali 200 cittadini. Pare che gli inviti a disposizione per tutta la giornata di ieri siano andati esauriti in un batter d'occhio. La serata prevede una sfilata con le proposte realizzate dal fashion consultant Umit Benan Sahin, ma non tralascerà arte, cucina e design, gli altri pilastri del lifestyle del Levriero. Secondo indiscrezioni riportate dall'Ansa, la cena sarà servita in cestini da viaggio firmati da Michael Young (con il quale è stato rilanciato il marchio Trussardi Design alla scorsa edizione del Salone del Mobile) e naturalmente cucinata dallo chef del ristorante Trussardi alla Scala, Andrea Berton. L'accompagnamento musicale sarà a cura dell'eclettico creativo Martin Creed e della sua band.
Il 2011 è stato costellato da iniziative legate all’anniversario: a gennaio Trussardi è stato l’ospite speciale di Pitti Immagine Uomo a Firenze, mentre il 14 febbraio ha inaugurato in grande stile la sua prima boutique romana, in via Condotti e a marzo ha annunciato il legame con Bmw. A maggio, dopo il rilancio in aprile di Trussardi Design con Michael Young, ha aperto al pubblico la seicentesca Casa Trussardi di Bergamo. L'esordio dei profumi Trussardi Uomo e Trussardi Donna, a giugno, ha coinciso con la passerella maschile, frutto della nuova sinergia con Umit Benan Sahin.
a.b.
stats