Il ceo Paul Charron lascia Liz Claiborne

Dopo più di 10 anni ai posti di comando in Liz Claiborne, Paul Charron, 63 anni, lascia il gruppo che, grazie a lui, si è trasformato in una delle maggiori realtà mondiali attive nell’abbigliamento e accessori fashion. Il chairman e ceo uscirà ufficialmente alla fine di quest’anno, in coincidenza con la scadenza del suo contratto.
Attualmente il board of director si sta attivando per trovare un successore, sia all’interno sia al di fuori della società. Nell’immediato ha deciso di conferire la carica di president alla 56enne Trudy Sullivan. Un passato in J.Crew Group, Sullivan è in Liz Claiborne dal 2001, quando è entrata come group president per Liz Claiborne Casual, Collection e Liz Claiborne Woman, per poi passare a executive vice president, con crescenti ruoli di responsabilità su tutti i marchi del gruppo.
Quanto a Paul Charron, è entrato nel team di Liz Claiborne nel 1994 come vice chairman, coo e direttore, dopo numerose esperienze a livello di senior executive, tra le quali quella di group vice president ed executive vice president di Vf Corporation. Attualmente è anche uno dei dirigenti della società Campbell Soup Company e siede nei board di numerose aziende non profit.
e.f.
stats