Il debutto di Le Bain Hermès presso la boutique di Pesaro

Come location per il debutto della nuova linea di costumi da bagno, parei e abbigliamento da mare Le Bain Hermès, disegnata da Christophe Lemaire, la maison francese ha scelto la boutique monomarca di Pesaro: l'appuntamento è per domani dalle 17 nello store di via Rossini. La boutique Hermès di Pesaro - di proprietà della famiglia Ratti, uno dei sette concessionari italiani della griffe del lusso, che nel nostro Paese conta in totale 17 negozi, di cui 10 diretti - dedicherà a Le Bain una speciale scenografia, visibile per tutto il mese di aprile. Come in una terrazza sul mare, Matilde e Silvana Ratti accoglieranno gli ospiti tra grafiche ispirate a moderne cabine da spiaggia, per un cocktail a tema "beach-party" che farà da cornice a una collezione d'ispirazione sport-chic: bikini e costumi interi dal taglio rigoroso e insieme femminile sottolineano la silhouette con dettagli ricercati, come i lacci in morbida corda che richiamano le cime nautiche. Lo stilista Christophe Lemaire, che dall'autunno 2010 disegna il prêt-à-porter donna Hermès, si è ispirato agli anni '20, quando la casa di moda proponeva creazioni per le attività sportive in voga quel periodo storico - l'equitazione, lo sci, la balneazione - che ebbero all'epoca un grande successo e che sono tuttora alla base dello sportswear contemporaneo della maison. Quattro i temi per le fantasie che caratterizzano costumi e parei coordinati: gli uniti, i grafici, gli imprimé "Thalassa" - un disegno di barche realizzato nel 1973 da Pierre Péron - e il motivo "Vent Portant", con battelli a vele spiegate.
stats