Il flagship store Pomellato riapre oggi a Milano con il nuovo look

Il monomarca Pomellato di via San Pietro all’Orto 17 riapre oggi i battenti dopo un totale restyling. Il nuovo concept architettonico, in linea con quello adottato dalla maison di gioielli, coniuga bellezza e semplicità. Nel negozio spicca una grande opera dell’artista Michael Lin.
La facciata esterna colpisce per le vetrine che adesso sono diventate a tutta altezza. Grandi novità anche per gli interni: gli spazi, reinterpretati nei volumi e nella nuova articolazione dell’allestimento, si presentano lineari e luminosi. I colori utilizzati, oltre a quelli delle pennellate di Lin, sono il testa di moro del legno wengé e della parete espositiva in vetro e il rosa impalpabile di alcuni muri.
Al lavoro di Lin è dedicata una grande parete, di ben quattro metri d’altezza e quasi nove di larghezza: fiori giganti, libera interpretazione dei motivi benauguranti della tradizione taiwanese, sono realizzati in tinte accese – verde, fucsia e arancio – su fondo rosso.
Un piano espositivo orrizzontale in legno, creato per pochi pezzi scelti, corre lungo le pareti: i gioielli sono racchiusi dentro particolari scrigni. Da citare anche il piccolo salotto con tre poltrone che richiamano le nuance di Lin.
e.c.
stats