Il labeling di Cadica Group vola alto

Evidentemente packaging e hangtag d'alta gamma non risentono più di tanto della crisi imperante, se il brand Cadica ha annunciato la chiusura dell'esercizio 2011 con un +8,75 %, rispetto all'anno precedente.
Decisamente incoraggianti le cifre presentate dal direttore generale Lorenzo Lugli, il quale ha rivelato che quest'anno è stato superato il tetto dei 30 milioni di euro. Quanto alla crescita -che Lugli definisce contenuta, ma incoraggiante-; è conseguenza di un rafforzamento nella collaborazione con i clienti del marchio. Cadica Group oggi può contare su un bacino di collaborazioni con oltre 600 tra le principali griffe di moda, conquistate grazie ad affidabilità produttiva e innovazione stilistica. Senza tralasciare il valore aggiunto dato dalle basi commerciali cinesi e americane di Cadica, che consentono ai marchi d'oltreoceano di interagire direttamente con l'azienda.
g.d.b.
stats