Il referendum di Fashion: Prada la più innovativa secondo la stampa

È Prada la collezione più innovativa secondo i giornalisti di moda interpellati nel nostro tradizionale sondaggio. Seguono Dolce & Gabbana, mentre Giorgio Armani e Missoni condividono il terzo posto. In fatto di vendibilità, il primo posto va parimerito a Max Mara e Dolce & Gabbana.
Sempre in fatto di vendibilità, la stampa mette al secondo posto Versace e al terzo Prada ed Ermanno Scervino, mentre per gli accessori premia nell’ordine Bottega Veneta, Prada e Fendi.
Per lo styling pole position a Dolce & Gabbana, per la regia a Giorgio Armani, per la scenografia a Roberto Cavalli. Il parterre più glamorous è quello di Dolce & Gabbana con la bella Jennifer Lopez, votata anche dalla stampa come il personaggio che ha fatto più scalpore nei giorni delle sfilate.
Il nome nuovo più segnalato è quello di Jenny Packham, seguita dai 6267 e da un gruppetto in terza posizione composto da Ricky Ronchi per Erreuno, Albino D’Amato e Pierluigi Fucci.
I giornalisti, infine, promuovono il nuovo calendario stilato con l’aiuto della neonata Consulta di Milano Moda Donna (che oggi è convocata per parlare del timing di settembre) mentre vorrebbero che si riuscisse a dare maggiore spazio agli stilisti giovani. Il sondaggio completo sarà pubblicato sul numero 1.585, in uscita il prossimo 24 marzo.
c.mo.
stats