Il responsabile del brand Reebok lascia l’incarico

Dimissioni a sorpresa per Martin Coles, responsabile del brand Reebok all’interno di Reebok International Ltd, compagnia americana specializzata nel settore active sportswear. Coles è rimasto in Reebok per circa un anno e mezzo.
Il manager – artefice della "performance campaign" per la promozione delle calzature tipo atletica, oltre che dell’espansione dell’etichetta Rbk - ha addotto le "ragioni personali" come motivo della sua decisione. Le sue mansioni saranno svolte da Jay Margolis, presidente e coo del gruppo con sede nel Massachusetts, in quanto non si prevede una nuova assunzione per il posto lasciato vuoto da Coles.
Nel 2001 Margolis è stato promosso da presidente dello "speciality business" della società (cui fanno capo The Rockport Company, Polo Ralph Lauren footwear e l’abbigliamento Greg Norman), a coo, una posizione creata ex novo.
fi
stats