Immagine Italia & Co.: Firenze ancora capitale della biancheria per la casa e dell'intimo

Preceduta dal party di questa sera, prende il via domani la quinta edizione di Immagine Italia & Co., il salone dedicato alla biancheria per la casa, la nautica e le spa, il tessile per arredamento e l'intimo-lingerie, di stanza in Fortezza da Basso a Firenze su iniziativa della Camera di Commercio di Pistoia. L'appuntamento, divenuto centrale nel panorama europeo del settore, presenta le nuove collezioni di 517 brand, espressione di 280 imprese, prevalentemente toscane, ma anche di altre regioni italiane e straniere.
Confermati per la sessione al via i 30mila metri quadri di superficie espositiva dello scorso anno, distribuiti sui piani inferiore, terra e attico del padiglione Spadolini e sul padiglione Cavaniglia, interamente dedicati all'evento, che conta anche su momenti dedicati alle sfilate e alla degustazione di prodotti enogastronomici toscani. Sul fronte buyer, gli organizzatori hanno provveduto a ospitare 85 compratori internazionali fra i più prestigiosi al mondo. Assicurano inoltre la presenza dei rappresentanti di importanti catene della gdo italiana, così come dei buying office nazionali e stranieri e di interessanti realtà, come department store, catene e boutique di lusso.
Il peso dell'export è del resto considerevole per questo settore. Dati diffusi dagli organizzatori indicano che nel periodo gennaio-settembre 2011 sono state esportate merci per un valore di oltre 257 milioni di euro, con una crescita del 6,9% rispetto allo stesso periodo del 2010. Se si aggiungono la lingerie e i ricami, si ottiene una quota di esportazioni pari a circa 2,3 miliardi di euro, con un incremento del 7,2% sullo scorso anno.
e.a.
stats