In 1.900 a Shirt Avenue

Uomini sempre "in riga", almeno per quanto riguarda le camicie dell’autunno/inverno 2004-2005. La segnalazione viene da Shirt Avenue, la mostra dei tessuti per camiceria che si è svolta da mercoledì a oggi a Villa Erba di Cernobbio con poco meno di 1.900 presenze.
Il salone – 34 espositori in rappresentanza del meglio della produzione italiana insieme a qualche azienda straniera – ha infatti confermato la voglia di colore, di tessuti belli e ricercati e del rigato come motivo dominante, con qualche accenno ai quadretti ma per lo più nel casual.
Con quasi 1.900 visitatori – erano circa 2.000 nelle passate edizioni - Shirt Avenue si è confermata fiera di successo, anche se in un momento meno felice per il settore: le stime congiunturali degli organizzatori del Consorzio produttori italiani di tessuti per camiceria e di Ascontex prevedono un calo del fatturato nel 2003 di circa il 10%, a quota 580 milioni di euro.
g.c.
stats