In dirittura d'arrivo l'Armani Hotel al Burj Khalifa di Dubai

Dopo l' "Armani day" di ieri - con l'apertura del più importante store Armani/Casa del mondo, in via Sant'Andrea 9 a Milano -, lo stilista è pronto a un'altra grande inaugurazione: è fissato infatti per il 21 aprile l'opening del primo Armani Hotel al mondo, all'interno del Burj Khalifa di Dubai.
L'albergo ha 160 stanze e occupa un'area complessiva di 25mila metri quadri, che comprendono l'atrio, il pianterreno, i livelli dal primo all'ottavo e dal 38esimo al 39esimo dell'edificio, che con i suoi oltre 800 metri di altezza è il più alto del mondo. L'obiettivo, come precisa Armani, è "dare il massimo risalto al comfort e allo stile, offrendo i più alti standard di design, ospitalità e servizio". In quest'ottica, non mancheranno otto speciali proposte di ristorazione, un Armani/Privé e un'Armani/Spa, con oltre 1.100 metri quadri dedicati al benessere. Saranno inoltre presenti gli spazi Armani/Dolci, Armani/Fiori e Armani/Galleria, dove sarà esposta una selezionata serie di accessori di alta moda.
L'iniziativa, realizzata dalla griffe insieme a Emaar Properties Pjsc, getta le basi per ulteriori progetti: in calendario ci sono l'Armani Hotel di Milano, l'Armani Resort di Marrakech in Marocco e le ville Armani Residences di Marassi, in Egitto.
a.b.
stats