Inditex: i profitti a nove mesi segnano un +28%

Con oltre 300 nuovi store all’attivo, i primi nove mesi di Inditex si chiudono con ricavi in rialzo del 20% e utili in progresso del 28%. Per fine anno gli opening del gigante dell’abbigliamento spagnolo dovrebbero salire a quota 400-450, per un investimento complessivo di 850 milioni di euro.
La società con sede a La Coruña ha realizzato vendite per 4,6 miliardi di euro, nei primi tre trimestri dell’esercizio. I profitti hanno raggiunto, invece, i 520,5 milioni. L’insegna più dinamica è Zara, il cui network distributivo si è arricchito di 93 punti vendita, per un totale di 816 negozi risultanti alla fine di ottobre. Ma Inditex punta anche all’espansione di Bershka e Pull&Bear, che ha esordito in Francia meno di due mesi fa.
In base a quanto dichiarato dal management, i primi numeri del quarto trimestre, periodo “cruciale" per via degli acquisiti natalizi, risultano in linea con le aspettative.
fi
stats