Inditex: la joint venture indiana potrebbe essere con Trent

Secondo alcuni articoli apparsi nei media indiani, Inditex sarebbe in procinto di creare una joint venture con Trent Ltd per l’ingresso in India. Il gigante spagnolo avrebbe dunque intenzione di abbandonare le trattative con il Gruppo Dfl (vedi fashionmagazine.it in data 22 luglio).
Il colosso made in Spain potrebbe seguire l’esempio di Arcadia Group, che si sta preparando per il lancio di Topshop sul mercato del grande Paese asiatico. Trent Ltd ha stretto un accordo anche con un’altra importante realtà del retail britannico, ovvero la catena di supermercati Tesco.
In India Trent è responsabile della gestione dei 31 department store a insegna Westside e dei tre ipermarket Star Bazaar, oltre a controllare il 51% dei 10 megastore di dischi, oggettistica e libri Landmark.
Fondata nel 1998, la società è una sussidiaria del Gruppo Tata, il cui fatturato annuale ha superato i 62,5 miliardi di dollari e la cui forza lavoro è costituita da 350 mila dipendenti.
p.o.
stats