Inditex: ulteriore incremento delle vendite nel quarter, ma l'utile retrocede

Nel primo trimestre 2009 salgono del 5% a 2,3 miliardi di euro i ricavi di Inditex, gruppo spagnolo cui fanno capo insegne come Zara, Massimo Dutti, Pull & Bear, Bershka e Oysho. Nel periodo sono stati inaugurati 95 nuovi store in 28 Paesi che hanno portato il totale dei punti vendita a quota 4.359.
Nei primi tre mesi del nuovo esercizio Inditex ha, tuttavia, accusato una diminuzione dell'ebitda del 7% a 395 milioni di euro, mentre l'ebit si è ridotto del 15% a 249 milioni. Di conseguenza, l'utile netto ha registrato un -16% a 184 milioni.
Sul fronte vendite il gruppo galiziano non ha sofferto nemmeno nel mese di maggio: in valute locali la crescita complessiva è stata del 9%.
e.f
stats