Intertex Milano si chiude con un +7% di visitatori

Esito positivo per la recente edizione di Intertex Milano, un’iniziativa di T.d.F. che si focalizza sui tessuti provenienti dai Paesi extraeuropei: il salone, la cui quinta edizione ha chiuso i battenti il 13 settembre, ha totalizzato oltre 3.500 visitatori, +7% rispetto a settembre 2002 e +4% in confronto con sei mesi fa.
Le presenze sono state esattamente 3.508 di cui 1.018 da oltrefrontiera, con un incremento del 3% sull’analogo appuntamento 2002 e dell’1% in rapporto a febbraio 2003. I buyer sono arrivati da ogni parte del mondo, in rappresentanza di 75 Paesi con picchi da Grecia, Tunisia e Marocco. In calo, invece, gli spagnoli forse a causa del lancio, dal 24 al 26 settembre prossimi a Madrid, del salone Textilmundo, organizzato da T.d.F. in collaborazione con la società Dialogue di Barcellona. Gli italiani sono stati 2.390, +4% su settembre 2002 e +2% su febbraio 2003.
Quanto alle aziende partecipanti, nonostante le difficoltà legate al rilascio dei visti per alcuni espositori, sono intervenute in 120 con un ruolo trainante della Cina. La prossima edizione di Intertex Milano è fissata per febbraio 2004.
stats