Isaia: nel 2011 un monomarca a New York

Sempre più importante il mercato americano per Isaia: per la storica sartoria napoletana, gli Usa rappresentano il 45% del fatturato, che nel 2009 si è aggirato intorno ai 25 milioni di euro. "Nel 2011 apriremo un flagship store a New York - spiega Gianluca Isaia - mentre nel 2012 sbarcheremo a Tokyo".
Opening che si aggiungeranno al monomarca di Milano, in via Pietro Verri, ai tre punti vendita in franchising in Russia (a Mosca, San Pietroburgo ed Ekaterinburg) e alla vetrina di Kiev, in Ucraina. Da segnalare una new entry ai vertici: si tratta di Enzo Magaraci, ex Warnaco, nominato direttore commerciale Europa e Asia.
a.b.
stats