Ispovision: il salone della moda che nasce dallo sport

Parte ufficialmente il progetto Ispovision, il salone riservato alla "moda che viene dallo sport" al debutto a Monaco di Baviera dal primo al 4 febbraio, in concomitanza con Ispo winter 04. Presentata da Messe München in previsione dell’estate scorsa e poi rimandata, la piattaforma espositiva è stata ora definita nei minimi dettagli in chiave molto innovativa, anche grazie al contributo di una nuova manager, Jacqueline Sasse.
Ispovision si definisce, infatti, come il primo salone dedicato interamente alla moda ispirata allo sport attivo. Del resto, gli influssi provenienti dall’active da anni influenzano in modo sensibile il mondo fashion e questo specifico segmento ha saputo conquistare una parte considerevole di consumatori.
La domanda ha determinato nuove opportunità ma anche nuove esigenze da parte dell’industria e del trade. Fatte salve queste premesse, Messe München, forte dell’esperienza di Ispo (grande salone focalizzato su attrezzature, accessori e abbigliamento per lo sport) ha deciso di dare vita a un concept ad hoc, destinato a linee di abbiglimento, complementi e calzature, le cui origini sono fortemente radicate nello sport.
Alla “prima” sono attesi una quarantina di nomi di fama internazionale. Fra gli italiani si annoverano Belfe, Moncler, Marina Yachting e Fila.
Particolarmente all’avanguardia e curato sarà lo spazio espositivo dedicato, battezzato Stylecity, all’interno del nuovo centro fieristico della città bavarese. Verrà ricreata una sorta di città virtuale suddivisa in quattro quartieri: Uptown, ispirata agli sport invernali, all’aria aperta e al golf; Downtown di impronta urban e motor style; Parkvillage, votata al wellness e alla moda al femminile; Bayside, dove prevarrà il concetto di sailing.
Nella “costruzione” di Stylecity sono impegnati quattro giovani industrial designer del progetto “ispovision.lab”, svolto in collaborazione con l’ufficio Designafairs di Monaco di Baviera.
Inedita in questo contesto anche la formula “9-5 5-9”: durante tutte le giornate di manifestazione dalle 9 alle 17 prevarrà l’aspetto business. A seguire e fino alle 21, quello della comunicazione e dell’intrattenimento con show ed eventi afterwork.
e.a.
stats