It Holding: brillanti performance nel 2002

Il gruppo It Holding, noto per i marchi di proprietà Gianfranco Ferré, Malo, Extè, Try Ultralight, Romeo Gigli e Gentryportofino, ha realizzato brillanti performance di bilancio nel 2002, a conferma della validità della strategia di acquisizioni avviata nel ’99. Incoraggiante, secondo il management, l’andamento dei primi mesi del 2003.
I ricavi hanno raggiunto i 655,3 milioni di euro, in rialzo del 24,4% rispetto all’esercizio 2001 (+16,8% a parità di perimetro di consolidamento). Come indica un comunicato di It Holding, il fatturato sarebbe ulteriormente salito se non si fosse provveduto al deconsolidamento, per ragioni di ottimizzazione produttiva, di GF Manufacturing, che fino ad aprile 2002 produceva e distribuiva la prima linea Ferré. Dal conteggio manca inoltre il contributo fornito dalle linee di abbigliamento Romeo Gigli, Gigli e Husky, affidate in licenza a terzi.
Significativa la crescita del turnover per il settore prêt-à-porter e accessori (+17,6%), che nel 2002 ha rappresentato l’86,2% dei ricavi totali. In forte espansione gli occhiali (+33%), che coprono il 9,2% del fatturato consolidato. Nel primo periodo di attività (il secondo semestre 2002), le vendite dei profumi hanno invece raggiunto i 13,8 milioni di euro.
I ricavi sono saliti in ogni mercato di riferimento. L’Italia resta al primo posto, con una quota del 39,5% e una crescita del 23,6% rispetto al 2001. Il resto d’Europa ha segnato un +16,1% (34% del fatturato consolidato). Sorprendentemente più reattivo il mercato americano (+22,4% e una quota del 12,8%), brillante l’ascesa di Asia e resto del mondo (+31,6% e una quota dell’11,2%).
Il margine operativo lordo del gruppo si è attestato a 75,7 milioni di euro, mettendo a segno un +54,2% rispetto all’anno precedente, mentre il risultato operativo ha segnato un +49,8% a 33,1 milioni. L’utile netto ha così raggiunto i 5,1 milioni di euro da quota 1 milione del 2001, con un balzo in avanti del 410%, ma non è prevista la distribuzione di dividendi.
Sulla base dell’andamento dei primi mesi del 2003, il presidente e amministratore delegato Tonino Perna ha detto che “il gruppo presenta tutti i presupposti per continuare il suo percorso di crescita anche nell’anno in corso”.
A It Holding Spa fanno capo un gruppo di aziende che si occupano di design, produzione e distribuzione di prodotti di alta gamma (prêt-à-porter e accessori e occhiali), oltre che con marchi propri anche con i brand in licenza quali D&G, Versus, Versace Jeans Couture, Versace Jeans Signature, Just Cavalli, Anna Sui Vision, ZeroRH+ e Desil Gold Filled. Il gruppo, attraverso Itf, distribuisce inoltre nel mondo i profumi con marchi propri (Gianfranco Ferré e Romeo Gigli), in licenza (Roberto Cavalli) e per altre griffe tra le quali Gai Mattiolo (nel mondo), Salvatore Ferragamo ed Emanuel Ungaro (in Italia).
e.f.
stats