It Holding corre sui mercati esteri

Ricavi netti consolidati pari a 676 milioni di euro, in ascesa del 3,5% a parità di perimetro rispetto al 2004 e un free cash flow positivo di 16 milioni di euro: in base a questi dati preliminari sull'esercizio 2005, i vertici di It Holding possono guardare al futuro con ottimismo. Le performance più eclatanti arrivano da oltrefrontiera.
In particolare, sono tre le aree più ricettive verso i marchi del lusso racchiusi sotto l' "ombrello" It Holding: il Far East in avanzata del 37,2%, il Medio Oriente che mette a segno un +26,5% e l'Est Europa con un +16,5%. L'attenzione del gruppo all'espansione internazionale emerge anche da alcune scelte legate all'immagine, come quella di fare sfilare Malo a New York, e al business in senso stretto, come l'accordo fra la Ittierre SpA (divisione linee giovani) e Les Jardins d'Avron S.A. per produrre una collezione di young fashion disegnata da John Galliano. Il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2005 saranno approvati dal CdA il prossimo 29 marzo.
a.b.
stats