It Holding, nel 2004 ricavi a 709,7 milioni di euro e perdite per 8,4 milioni di euro

Fatturato in crescita per It Holding, che però continua a registrare un risultato netto negativo. Il gruppo guidato da Tonino Perna ha chiuso il 2004 con ricavi consolidati pari a 709,7 milioni di euro, in crescita del 6,2% rispetto all’esercizio precedente, e con una perdita di 8,4 milioni di euro.
Migliorano le performance dei marchi Ferré e GF Ferré, le cui vendite salgono del 21,8%, tanto da raggiungere un’incidenza sul fatturato del 20,1%. "Tale incremento - si legge in una nota diffusa dalla società - ha contribuito sostanzialmente ad aumentare il giro d’affari realizzato dal settore abbigliamento e accessori, pari all’11,1%, rispetto al 31 dicembre 2003". "La diminuzione dei ricavi da royalty " prosegue la nota - è attribuibile all’internalizzazione di alcune collezioni di Gianfranco Ferré, precedentemente realizzate in licenza".
L’Italia continua a rappresentare il mercato di riferimento con un progresso del 13,3%, mentre è più contenuta l’avanzata registrata dall’Europa (+2,6%). Salgono anche le vendite wholesale (+9,1%), che rappresentano il 92,2% del fatturato, mentre scende del 13,9% il turnover realizzato attraverso i monomarca.
v.s.
stats