It Holding: parte il roadshow per il bond da 185 milioni di euro

Prende il via oggi il roadshow di It Holding, per raccogliere le manifestazioni di interesse relative al prestito obbligazionario da 185 milioni di euro che It Holding Finance - ex Ferré Finance, controllata lussemburghese della holding della moda - si prepara a quotare sul mercato. La durata prevista è di 8 anni.
Come spiega una nota del gruppo guidato da Tonino Perna, l’emissione è destinata a rifinanziare il prestito obbligazionario emesso da Ferré Finance, dell’ammontare di 175 milioni di euro e in scadenza il prossimo maggio. Il piano di It Holding prevede, inoltre, la concessione di una linea di credito a medio termine di 85 milioni di euro, che sostituirà il prestito in pool (capofila Sanpaolo Imi) di pari importo attualmente in essere.
La società che controlla i marchi Gianfranco Ferré, GF Ferré, Extè e Malo concederà, a garanzia del rimborso delle obbligazioni e del finanziamento, le azioni di alcune aziende del gruppo e il rilascio di garanzie fidejussorie da parte delle stesse.
Il bond, che è destinato esclusivamente agli investitori istituzionali, dovrebbe essere quotato entro breve alla Borsa del Lussemburgo.
Nell’annunciare il lancio del prestito obbligazionario, It Holding ha anticipato che il monte ordini per la collezione autunno-inverno 2004/2005 si aggira su 300 milioni di euro. Fra il 2005 e il 2006 gli investimenti operativi dovrebbero raggiungere i 60 milioni di euro.
e.f.
stats