It Holding: prende forma l’aumento di capitale

Entro l’estate dovrebbe andare in porto l’operazione annunciata da It holding per risanare la situazione finanziaria del gruppo molisano. L’aumento di capitale - ottenuto attraverso l’offerta di quote, con l’esclusione di diritti di opzione - dovrebbe "liberare" risorse per 100-150 milioni di euro, ridurre la quota di controllo detenuta da Tonino Perna e potrebbe determinare anche l’uscita di Giribaldi dall’azionariato.
Secondo ipotesi formulate dalla stampa specializzata, la parte di azioni possedute da Perna passerebbe dall’attuale 70% al 51% circa. L’escusione del diritto di opzione implica un collocamento attraverso canali diversi da quelli di Borsa, rivolti direttamente agli investitori istituzionali.
e.a.
stats