It Holding: un accordo con la maison Versace e nuovi fondi per proseguire l'attività

Una boccata d’ossigeno per le casse di It Holding. La banche avrebbero concesso al gruppo in amministrazione controllata il rinnovo di 30 milioni di euro in scadenza, mentre una nuova linea di credito, sempre di 30 milioni di euro e garantita dallo Stato, sarebbe stata accordata al gruppo per proseguire l’attività. Sul fronte partnership, in arrivo un accordo con Versace per il denimwear.
Secondo quanto riportato dalla stampa finanziaria, i commissari Stanislao Chimenti, Andrea Ciccoli e Roberto Spada starebbero valutando, fra le soluzioni più indicate per il gruppo in difficoltà, la cessione di Gianfranco Ferré e di Malo e l’offerta di un concordato in stile Parmalat per i creditori, che passi attraverso la trasformazione dei crediti in azioni. La nuova linea di credito attenderebbe invece solo gli ultimi adempimenti formali prima di essere attivata: l’autorizzazione alla richiesta dei commissari di nuova liquidità sarebbe arrivata ieri dal ministero dello Sviluppo Economico, insieme alla concessione della garanzia dello Stato. La società non commenta i rumor in circolazione, mentre non ci sono ancora notizie ufficiali sul deal con Versace (le trattative sarebbero alle battute finali), anticipato dal commissario Roberto Spada a Reuters alcuni giorni fa (vedi fashionmagazine.it del 13 ottobre 2009).
d.p.
stats