Jeckerson: a Mirella Industria Calzature la licenza per le scarpe bimbo

Franco Stocchi, proprietario della società Fashion Time, titolare del marchio Jeckerson, ha annunciato di avere concluso un accordo di licenza con Mirella Industria Calzature per una linea di scarpe bambino che verrà presentata a Pitti Immagine Bimbo.
L’accordo – di durata triennale con possibilità di rinnovi successivi - prevede la distribuzione delle collezioni “Primi passi” e “Junior” nei principali mercati internazionali all’interno dei punti vendita specializzati più qualificati.
“Era ormai da tempo nostra intenzione - ha detto Stocchi – dare nuovo impulso alle collezioni bambino, completandole con una linea di calzature. Sono estremamente soddisfatto dell’accordo stipulato con Mirella Industria Calzature, un’azienda con un’importante tradizione nella produzione di scarpe e quindi una garanzia assoluta di qualità e servizio”.
Soddisfatto anche Domenico Macerata, amministratore delegato della Mirella Industria Calzature, realtà che da un paio d’anni ha sterzato la politica aziendale in direzione delle licenze: “Con Jeckerson – ha spiegato Macerata - siamo riusciti a interpretare al meglio la filosofia del brand che è decisamente congeniale alla nostra azienda, da sempre attenta alla ricercatezza dello stile, alla qualità dei prodotti, del servizio e della fattura rigorosamente made in Italy”.
Jeckerson sta vivendo un periodo di grande dinamismo: il fatturato è passato dai 15,5 milioni di euro del 2002 ai 35 nel 2005. Dei 700 mila capi prodotti nell’ultimo anno dall’azienda, 100 mila sono dedicati al bambino, segmento che rappresenta circa il 10% del giro d’affari.
c.mo.
stats