Jil Sander riapre in Madison Avenue

Dopo aver chiuso i battenti della boutique al 1042 di Madison Avenue a New York nel gennaio scorso, Jil Sander ha da qualche giorno riaperto nella stessa strada al numero 818, in uno spazio più adatto a contenere tutte le linee della griffe. Il nuovo flagship store resterà aperto solo per un paio d’anni, in attesa di una sistemazione permanente.
Il punto vendita, essenziale e contemporaneo, si sviluppa su 220 metri quadri distribuiti su due livelli e ospita le collezioni ready-to-wear uomo e donna, borse, scarpe, accessori, gioielli, occhiali, profumi, oltre al servizio Jil Sander Sartorial per la realizzazione di capi su misura.
La location si aggiunge a quella inaugurata a Soho lo scorso giugno e, insieme allo spazio di Chicago, rappresenta il terzo punto vendita negli Usa, il 68esimo nel mondo. Si tratta però di un pop-up shop che servirà temporaneamente la clientela della zona più esclusiva dello shopping newyorkese: tra due anni, infatti, sembra sia intenzione della label aprire un uptown store permanente, che riprenda il design - concepito dai pavimenti ai soffitti dal direttore creativo Raf Simons - di quello downtown in Crosby Street.
e.b.
stats