Junior Fashion Group sigla la licenza per Killah Kids

Debutterà a Pitti Bimbo la nuova collezione Killah Kids, frutto dell’accordo di licenza tra la Junior Fashion Group e l’abruzzese Sixty. Secondo i termini dell’intesa, della durata di quattro anni, l’azienda di Chieti si occuperà di produrre e distribuire in tutto il mondo la collezione a partire dall’autunno/inverno 2006-2007.
"Il lancio ufficiale della linea, che si rivolge a bambine e ragazzine dai 2 ai 14 anni, avverrà al salone fiorentino all’interno della sezione SuperStreet - ha spiegato Giuseppe Bevilacqua, presidente e amministratore delegato di Junior Fashion Group che, dopo aver chiuso il 2005 con un fatturato di 10 milioni di euro, punta a raggiungere nel 2006 un giro d’affari di 15 milioni di euro -. L’impostazione stilistica rispecchierà appieno la filosofia del brand, con una serie di proposte casual e jeans che seguono però le tendenze moda".
Killah Kids sarà distribuita attraverso importatori e agenti in circa un migliaio di negozi specializzati nell’abbigliamento bimbo da 0 a 16 anni. La licenza siglata con Sixty va ad aggiungersi a quelle già in portafoglio sottoscritte con Enrico Coveri e Mariella Burani con le quattro linee Mariella Burani Le Giovani, Mariella Burani Le Giovani Jeans, Mariella Burani Baby e Burani Junior. Quest’ultima proposta si rivolge a un target maschile dai 2 ai 12 anni sul mercato a partire dalla primavera/estate 2006.
v.s.
stats