Just Cavalli non sfila, C'N'C' e Ferré confermano l'appuntamento di venerdì

Roberto Cavalli ha deciso di annullare la sfilata Just Cavalli in calendario giovedì 26 "per tutelare l'immagine e i clienti della griffe". "La difficile situazione di Ittierre - ha spiegato lo stilista - non mi dava garanzia e sicurezza di potere essere, come sempre, all'avanguardia con la mia linea giovane". Nessun effetto domino sulle presentazioni delle altre griffe collegate alla controllata di It Holding, ora comissariata. Molti interrogativi, invece, sul valzer delle licenze.
A breve distanza dalla nomina dei commissari di Ittierre (il consulente aziendale di Bain & Company Italy, Andrea Ciccoli, l'avvocato Stanislao Chimenti e il commercialista Roberto Spada) sono infatti in stand by anche i rapporti con la Medusa (la licenza dovrebbe scadere nel 2011) per Vjc, linea giovane che per la maison rappresenta un business sempre più “laterale” (contrariamente a quanto sta avvenendo per Versus, vedi news di oggi), anche in termini di royalty, mentre per Ittierre si tratta della seconda maggiore fonte di ricavi dopo Just Cavalli. Per quest'ultima, al momento sono in valutazione accordi con strutture industriali alternative, tra le quali anche la Staff di Renzo Rosso ma, precisano dalla maison, “non è ancora stato firmato niente, una decisione sarà presa in questi giorni e probabilmente comunicata durante le sfilate”. Per ora si sa di certo che la pre-collezione è già stata venduta e verrà prodotta e distribuita da Ittierre, così come la main collection, nonostante la rinuncia al défilé. “Il cuore di questo mio giovane brand - ha detto Cavalli - batte ancora molto forte ed è mia volontà quella di ripresentarmi per le prossime collezioni estive a settembre, con la solita aggressività e positività, delle quali il marchio Just Cavalli è sempre stato l'emblema”.
Dalla C'N'C' Costume National - altra linea in licenza a Ittierre come Just Cavalli, Vjc e Galliano della maison John Galliano - confermano invece la data della passerella, fissata per venerdì 27. Quanto a un possibile cambio di licenziatario, nulla è stato deciso mentre sono state nuovamente smentite le voci che ipotizzavano un possibile passaggio al gruppo Gibò.
Intanto a giorni potrebbe essere annunciata l'amministrazione straordinaria anche per It Holding, proprietaria del brand Gianfranco Ferré (oltre che di Malo ed Exté) che, tengono a sottolineare dalla società, “continua a produrre (nello stabilimento di Bologna, mentre Ittierre realizza soltanto la collezione GF Ferré, ndr) e sfilerà, come da calendario, il giorno 27”. Mettendo definitivamente a tacere le voci di annullamento dell'appuntamento milanese, l'a.d. Michela Piva ha dichiarato oggi in serata: “Anche in questo momento, è preciso dovere dell'azienda lavorare con il massimo impegno per tutelare il valore intrinseco del brand, alla luce di ciò che ha rappresentato, rappresenta e continuerà a rappresentare nel mondo della moda e della cultura italiana ed internazionale”. “Non è giusto - ha proseguito Piva - che una singola stagione di difficoltà finanziarie, accentuata da una congiuntura mondiale senza precedenti, comprometta il patrimonio del marchio Ferré nel mondo: è una responsabilità che la società sente come un dovere e alla quale non intende sottrarsi nell'interesse di tutte le componenti che hanno rapporti con la maison: clienti, fornitori, business partner e mondo dei media”.
Anche i riflettori delle passerelle milanesi, del resto, sarebbero in sintonia con l'obiettivo ultimo della legge Marzano, che è quello di consentire a un gruppo con particolari requisiti di rimettersi in pista. Lo stesso ministro Scajola, nel motivare l'ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria di Ittierre ha fatto riferimento all' “ottimo know how che va preservato e sviluppato”, al settore di attività, “fondamentale per il made in Italy”, e alla presenza sui mercati mondiali (vedi fashionmagazine.it del 13 febbraio). Quanto allo sblocco della situazione licenze, molto dipenderà dalle tempistiche, dal momento che i commissari sono appena stati insediati.
e.f.
stats