L’8 settembre la sfilata On Stage apre le danze a Milano Unica

Si aprirà ufficialmente con la sfilata On Stage, fissata per l’8 settembre, primo giorno di manifestazione, il salone tessile Milano Unica, che questa stagione vede protagoniste circa 500 aziende contro le 670 di un anno fa.
La crisi ha determinato un’inevitabile selezione dei partecipanti e la secessione de facto di Prato Expo dalla fiera unitaria, con l’avvio di Prima-Moda Tessuto a Firenze, ha fatto il resto. Ma il presidente Pier Luigi Loro Piana non si perde d'animo. "Lo stato d’animo con cui mi preparo a questo appuntamento - dice in un'intervista che sarà pubblicata su Fashion n. 1718, datato 11 settembre - è quello di chi ha la consapevolezza delle difficoltà del momento, ma contemporaneamente vuole portare il proprio contributo per superare l’impasse, scommettendo, con ragionato ottimismo, su una migliore stagione".
Le iniziative per incentivare le adesioni a Milano Unica, del resto, non sono mancate: questa stagione è stata praticata una politica di contenimento dei prezzi, con sconti dal 10-15% al metro quadro a seconda delle aree, grazie a un’intesa con Fiera Milano.
Quanto al défilé On Stage, Alexis Mabille, Blaak Homme, Charles Anastase, Emilio De La Morena, Ilaria Nistri, Maurizio Miri, Sara Lanzi, Suzuki Takayuki, Thomas Engel Hart e Todd Lynn sono i talenti emergenti a cui è dedicata la passerella, con due principali obiettivi: “Creare un momento di incontro fondamentale della filiera tessile-abbigliamento e mettere in contatto l’eccellenza del tessile made in Italy ed europeo con gli stilisti del futuro”, ha sottolineato Pier Luigi Loro Piana.
Oltre a questo show collettivo, il progetto On Stage prevede la realizzazione di 10 showroom personalizzati da ciascun stilista, destinati a diventare luoghi di inconto e di approfondimento con gli operatori del settore per tutta la durata della manifestazione. Insieme al Ministero dello Sviluppo Economico, all’Ice e a Fiera Milano, tra i sostenitori dell’iniziativa compare l’Australian Wool Innovation, che ha scelto questa ribalta per rilanciare lo storico marchio Woolmark.
e.a.
stats