La boutique Isaia apre durante Milano Moda Uomo

In via San Pietro all’Orto, con affaccio anche in via Verri, debutta domenica nel tardo pomeriggio il primo monobrand italiano di Isaia. Il punto vendita - di 400 metri quadri, su due livelli – è progettato dallo studio dell’architetto londinese James Irvine. Nel prossimo biennio saranno inaugurate tre boutique a gestione diretta, rispettivamente a Pechino, Tokyo e New York.
Lo spazio meneghino rispecchia la filosofia del brand sintetizzabile in “contemporary tradition”. Ovvero: è moderno dal punto di vista architettonico, ma dall’anima partenopea, grazie all’intervento a livello di decorazioni d’interni e complementi d’arredo dell’interior designer Alberta Saladino Di Palma e dello scultore Michele Iodice, entrambi napoletani.
Il negozio al primo livello si suddivide in aree dedicate alle linee Ready to Wear, Made to Measure, Bespoke, accessori e cerimonia. Riservata invece ai clienti vip, la Vesuvio Room è contraddistinta proprio da un grande lampadario a forma del noto vulcano, disegnato da Irvine.
e.c.
stats