La famiglia Burani diversifica le proprie attività

Prosegue la strategia di diversificazione del patrimonio dei Burani, i cui interessi si estendono dalla moda all'ambiente e ora forse anche al settore benessere. E' infatti prevista per i prossimi mesi la quotazione in borsa della Greenvision ambiente, holding industriale facente capo alla famiglia, che sta prendendo in considerazione l'idea di entrare nel mercato degli integratori alimentari o nell'erboristeria.
I Burani stanno dunque solo aspettando il via libera dalla Consob per collocare il 29% del capitale della Greenvision ambiente sul mercato azionario. A coordinare l'operazione sarà la Rasfin. Intanto, Mariella Burani Fashion Group, che si occupa del business della moda, sta mettendo a punto un nuovo progetto: Amuleti J. Si tratta di una collezione di abbigliamento dedicata ai giovani, che sarà disegnata da uno stilista interno al gruppo e sarà lanciata la prossima primavera/estate 2005.
v.s.
stats