La famiglia Buziol cede il controllo di Fashion Box Spa a Equibox Holding

Il controllo di Fashion Box Spa, il polo operativo cui fanno capo i marchi Replay, Replay&Sons e We Are Replay, passa a Equibox Holding, società veicolo posseduta al 70% da Matteo e Massimo Sinigaglia e al 30% da Wolfgang Friedrichs. Un accordo volto ad assicurare un futuro di sviluppo all’azienda veneta (nella foto, un'immagine pubblicitaria della collezione Replay).
In base all’intesa, Equibox Holding controllerà il 60% di Fashion Box Spa mentre il restante 40% resterà di proprietà di Fashion Box Group, società interamente posseduta dalla famiglia Buziol e presieduta da Paola Dametto Buziol, vedova dell’imprenditore scomparso nel 2005. Matteo e Massimo Sinigaglia sono già partner di Fashion Box Spa nel settore calzature, mentre Wolfgang Friedrichs è suo socio per il mercato tedesco. La sede dall’impresa e delle sue attività operative resterà ad Asolo, amministratore delegato sarà Matteo Sinigaglia al posto di Gaetano Sallorenzo.
“Abbiamo scelto di unirci a una realtà che vede operare al suo interno figure imprenditoriali già partner fondamentali dell’attività di Fashion Box - ha dichiarato Paola Dametto Buziol -. Questa soluzione ci dà maggiori garanzie di continuità industriale e la possibilità di mantenere il forte radicamento nel territorio, ciò che ha permesso alla nostra azienda sin dalla sua nascita di sviluppare il made in Italy nel mondo”. Con un fatturato 2008 di 305 milioni di euro nel 2008, l’impresa di Asolo opera oggi in tutti i mercati europei, in Medio Oriente, in Asia, America e Africa e copre oltre 50 Paesi. Il network wholesale comprende 5mila punti vendita. I monomarca sono 220.
c.me.
stats