La fondazione Prada "sponsorizza" la Facoltà di Filosofia Estetica del San Raffaele

Un originale progetto di collaborazione fra centri di eccellenza privati è stato presentato ieri a Milano. Si tratta dell’accordo di cooperazione in ambito culturale e scientifico tra la Fondazione Prada e la Libera Università Vita-Salute San Raffaele. Le modalità e le finalità dell’intesa sono state illustrate da Don Verzé, Miuccia Prada, Massimo Cacciari e Germano Celant.
L’accordo si basa, da un lato, sul libero sostegno alla Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute, nel rispetto della sua identità e libertà di ricerca e d’insegnamento, e dall’altro su un programma di convegni, dibattiti e seminari – promossi congiuntamente – ai quali saranno chiamate personalità di prestigio a livello internazionale nei campi del pensiero filosofico, dell’estetica, della ricerca scientifica e delle espressioni artistiche contemporanee.
Il primo atto dell’accordo consiste nell’appoggio e nel sostegno finanziario alla Facoltà di Filosofia, in virtù del quale la cattedra di Estetica, di cui è titolare Massimo Cacciari, assume dal nuovo anno accademico la denominazione di Cattedra Fondazione Prada di Filosofia Estetica.
e.a.
stats