La nuova label Aquilano e Rimondi e il futuro incerto della 6267

Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi sotto i riflettori, e non solo per il prossimo rilancio della griffe Gianfranco Ferré. Mentre non si ancora conosce il futuro del brand 6267 che lo lega al partner e distributore Castor, il duo stilistico lancia la Aquilano e Rimondi, in calendario a Milano Moda Donna il 23 settembre: una nuova label distribuita direttamente dalla loro showroom, con un produttore/partner industriale per ora top secret.
Secondo quanto riportato oggi da MFFashion, i giovani designer avrebbero interrotto la partnership con Castor, azienda mantovana della famiglia Picozzi, produttrice e distributrice della griffe 6267, il cui contratto di licenza scadrebbe nel 2011: le sorelle Elena e Angela hanno in mano il 50% del brand, che hanno fondato insieme ai talentuosi stilisti. I quali, comunque, non confermano la notizia, riportata dal quotidiano, del probabile approdo “produttivo” né a Itc, realtà bolognese che produce ready to wear d’alta gamma e che fa capo al gruppo molisano It Holding di Tonino Perna, né a Fuzzi per la maglieria. Quel che è certo, fanno sapere, è che il nuovo corso creativo intrapreso si avvarrà delle capacità distributive della loro showroom e di un partner produttivo o industriale di cui presto potrebbe essere svelato il nome. A breve, dunque, dovrebbero essere chiariti sia le strategie della “Aquilano e Rimondi”, sia il futuro del rapporto che li lega, attraverso la griffe 6267, a Castor.
A complicare la situazione, il fatto che i due stilisti hanno lavorato sulla pre-collezione di 6267 in tandem con la società mantovana. Ora, invece, chi volesse ordinare le creazioni che sfileranno a Milano per l’estate 2009 dovrebbe portare in negozio una nuova etichetta, la Aquilano e Rimondi.
Certo è che i giovani designer hanno un fitto schedule d’impegni: oltre alla prova con la difficile eredità di Gianfranco Ferré, dovranno confermare il loro talento stilistico a compratori e stampa di settore, che hanno creduto e scommesso su di loro dagli esordi.
d.p.
stats