La nuova sede della Fondazione Claudio Buziol a Venezia

Prevista per il 12 maggio l’inaugurazione, nel palazzo Mangili-Valmarana di Venezia, della nuova sede della Fondazione Claudio Buziol, dedicata all’imprenditore che ha fondato il marchio Replay, scomparso prematuramente. Previsti per l’occasione un intervento dell’artista cileno Alejandro Jodorowski sul tema del sogno e una mostra con opere di Nico Vascellari e Luca Trevisani.
L’intervento di Jodorowski dà il via a una serie di incontri e attività promosse dalla Fondazione sotto la direzione artistica di Renzo di Renzo, con il contributo di un comitato scientifico di cui fanno parte giovani critici e curatori nei settori moda, design e arte: Angelo Flaccavento, Martino Gamper e Andrea Lissoni.
Dal 15 maggio, partendo con Niccolò Ammanniti, saranno sotto i riflettori gli scrittori, tra luglio e agosto sono previsti workshop che daranno ai giovani la possibilità di lavorare al fianco di designer, grafici, illustratori, fotografi, musicisti. Prevista anche un’attività di “artist in residence”: l’inaugurazione del 12 maggio sarà anche l’occasione per vedere le opere di Luca Trevisani e Nico Vascellari, i primi due scelti, che saranno esposte insieme ad altre all’interno della Fondazione nell’ambito di un percorso a cura di Andrea Lissoni. Sempre a partire dal 12 maggio sarà online il nuovo sito della Fondazione, www.fondazioneclaudiobuziol.org.
Le attività della Fondazione riguarderanno anche l’elargizione di borse di studio, il sostegno di progetti culturali e artistici e la ricerca di sinergie e partnership con scuole, istituzioni e organizzazioni che possano affiancarne il percorso.
Creata due anni fa per ricordare Claudio Buziol, la Fondazione ha ad oggi istituito una cattedra triennale a lui intitolata e assegnata a Maria Luisa Frisa presso l’Università Iauv di Venezia, Corso di Laurea in Design della Moda (da cui è nato anche l’evento Multi-form, al Replay Store di Corso Vittorio Emanuele dal 16 al 21 aprile, in occasione del Salone del Mobile), ha lanciato un concorso internazionale, A Box of Dreams, dedicato a giovani creativi e ha promosso svariate iniziative.
c.me.
stats