La ripresa nel 2004

Nel 2003 si vedranno i primi segnali di miglioramento, ma solo nel 2004 si potrà parlare di ripresa . E' quanto è emerso dal convegno "I nuovi scenari della moda", organizzato ieri al Four Seasons di Milano da Pambianco Strategie di Impresa e da IntesaBci. La situazione congiunturale globale di lenta uscita dalla recessione è fragile e resa ancora più incerta da vari fattori: innanzitutto i timori legati a un prossimo intervento militare in Iraq e al pericolo di deflazione. Inoltre non cessano di creare preoccupazioni le oscillazioni delle Borse che, da sole, nel 2001 in Italia hanno provocato un calo della ricchezza finanziaria delle famiglie detenuta in azioni pari a 244 miliardi di euro cui si è aggiunta un’ulteriore perdita stimata di altri 150 miliardi in questi primi nove mesi 2002. La ripresa ci sarà, ma non sarà né particolarmente veloce né forte. Un resoconto completo delle relazioni di tutti i partecipanti al convegno sarà pubblicato sul numero 1449 di Fashion, in uscita il 20 dicembre prossimo.
c.mo.
stats