Labelux assegna a Andrew Marshall l'inedito ruolo di ceo dei brand emergenti

Il gruppo del lusso svizzero Labelux ha creato al proprio interno la nuova carica di ceo dei brand emergenti e ha assegnato questo ruolo ad Andrew Marshall. Il manager si occupa dunque da ieri della supervisione degli aspetti strategici, finanziari e operativi dei marchi Solange Azagury-Partridge (gioielli), Derek Lam (abbigliamento) e Zagliani (accessori), in stretto rapporto con le funzioni aziendali della holding e i team di lavoro dedicati a queste singole realtà.
Andrew Marshall porta in questo ruolo chiave una consolidata esperienza. Ha lavorato infatti anche in Gucci Group, oltre che negli uffici direttivi e in rilevanti sedi di Labelux nel mondo.
e.a.
stats