Lacoste rilancia insieme a Watanabe

Il rilancio del marchio del coccodrillo passa per la riedizione dello storico modello di calzatura che deve il nome al suo fondatore e si traduce in una limited edition delle celebri sneaker, co-firmata da Junya Watanabe.
L’operazione di co-marketing prevede la produzione di 50 paia della René Lacoste creata nel 1963, che portano la firma dello stilista giapponese e sono distribuite in selezionate insegne Junya Watanabe a Tokyo, Osaka e Londra.
Tra le numerose licenze del marchio francese, quella del footwear, affidata all’inglese Pentland, sta registrando le performance migliori: dalle 50 mila paia degli esordi, sei anni fa, oggi le vendite di scarpe raggiungono quota 4,5 milioni di paia, declinate in 170 modelli.
Per il prossimo futuro, nei progetti del coccodrillo verde c’è l’apertura di 40 boutique, di proprietà o in franchising, che saranno inaugurate worldwide entro fine anno.
c.b.
stats