Lagerfeld pigliatutto: debutta oggi la linea Karl

Al grido di "Stylish women unite!" il sito net-a-porter.com dà il benvenuto a Karl, nuova linea di Karl Lagerfeld a prezzi democratici (nella foto): in vendita in esclusiva dalla serata di oggi sul portale, la collezione è anche protagonista di una serie di eventi di lancio a Parigi, Londra, New York, Berlino e Sydney.
Per "Kaiser Karl" sono giorni frenetici. In passerella ieri con le creazioni di haute couture di Chanel, oggi torna alla ribalta con l'esordio del progetto da lui definito "ironiK", "artistiK" e "aKcessible", accompagnato da un imponente battage mediatico a partire da net-a-porter.com, che invita internauti e internaute a "Karlizzarsi", mette in palio premi legati al lancio, pubblica un'intervista in cui Karl si fa le domande e si dà anche le risposte e traccia una mappa degli appuntamenti nelle capitali più glamour del pianeta: a Parigi, per esempio, è stato allestito in tempi record un cubo in boulevard Saint Germain, con il fashion designer in persona a incontrare fan e curiosi, mentre l'epicentro del debutto a Londra è Covent Garden. Gli altri indirizzi sono il 375 di Bleecker street a New York e il 178 di Campbell Parade, sulla Bondi Beach, a Sydney: nella città australiana l'ora x scatterà domani anziché oggi. In queste pop-up location è possibile visionare in anteprima le proposte Karl e, nel caso di New York, acquistarle e farsele recapitare a casa quasi in tempo reale. In contemporanea, gli schermi di computer, iPad e iPhone rimandano, attraverso net-a-porter.com, le immagini di futuri must come l'abito in tessuto metallizzato venduto a 180 euro, gli skinny jeans a 200 euro, gli short con lustrini allo stesso prezzo, la T-shirt con l'inconfondibile profilo del designer stilizzato a 79 euro e altri capi più pesanti per il portafoglio, ma sicuramente appetibili per chi non può permettersi il lusso di capi da passerella: il giubbotto bicolore stile biker in pelle a 500 euro e quello nero a 700 euro, magari da abbinare alle sneaker da 300 euro o ai guanti senza dita a 49 euro. In tutto un centinaio di pezzi che, c'è da scommetterlo, faranno centro e non solo presso le fashion victim.
a.b.
stats