Lars Nilsson: da Bill Blass a Nina Ricci

Due mesi dopo essere stato licenziato da Bill Blass, il designer Lars Nilsson sta lasciando New York - dove si era trasferito da Parigi nel 1999 per ricoprire l’incarico di direttore stilistico del settore donna di Ralph Lauren - per tornare nella capitale francese. Qui inizierà una collaborazione con il brand Nina Ricci.
Questo secondo le prime notizie trapelate dopo la firma del contratto tra lo stilista svedese e la Maison francese, avvenuta venerdì scorso. Nilsson avrà il compito di rivitalizzare il marchio, appartenente al Gruppo spagnolo Puig.
"Nina Ricci – ha dichiarato Marc Puig, capo della divisione moda, che ha sede a Barcellona – è un nome dalle grandissime potenzialità, finora non completamente sfruttate. Un peccato per una realtà che fa parte della storia della moda". Tra le altre novità l’ingresso ufficiale, il prossimo 2 maggio, del nuovo presidente Paul Deneve (vedi fashionmagazine.it del 20 febbraio scorso).
a.g.
stats