Le nuove leve del made in Italy sbarcano a Tokyo

Debutteranno domani alla Spiral Hall di Tokyo i tre giovani stilisti italiani selezionati dalla Camera Nazionale della Moda in occasione della terza edizione del progetto "Incubatore della moda". Cristiano Burani, Mauro Gasperi e Cristina Miraldi presenteranno le loro collezioni primavera-estate 2010 nel modernissimo spazio polifunzionale di Omotesando, nel cuore della capitale giapponese, durante una sfilata-evento organizzata dall’Istituto per il Commercio Estero (Ice).
Le tre griffe – che si sono distinte all’interno dell’iniziativa ideata dalla Camera Nazionale della Moda e promossa dal Comune di Milano volta a incentivare le promesse del design e dell’imprenditoria made in Italy – vedranno inoltre le loro creazioni esposte dopodomani presso la sede dell’Ice nella capitale nipponica con lo scopo di favorire i contatti commerciali, ma non solo, tra stilisti, buyer e distributori.
I tre nuovi volti del panorama fashion italiano potranno godere di un’altra importante vetrina nel corso della prossima edizione di Milano Moda Donna, quando apriranno la kermesse il 23 settembre.
m.c.
stats