Le sorelle Sienna e Savannah Miller lasciano Twenty8Twelve

Dopo sei anni di partnership con il marchio Twenty8Twelve, le sorelle Miller hanno deciso di aprire i loro orizzonti a nuove collaborazioni. Dal prossimo autunno l'azienda, che fa parte del londinese Pepe Group, porterà il nome di "Twenty8Twelve London" al posto dell'attuale "Twenty8Twelve by s.miller".
Dietro alla scissione dal brand inglese, che sfilerà il 18 febbraio alla Fashion Week di Londra, ci sarebbe, secondo quanto emerge dalla stampa internazionale, solo il desiderio di un'esperienza nuova: "È stato un periodo brillante, ma siamo impazienti di sondare nuovi ambienti", hanno commentato Sienna, dalla cui data di nascita deriva il nome dell'etichetta, e sua sorella Savannah. Sembra tra l'altro che l'attrice, da poco fidanzata con Tom Sturridge, sia in attesa del suo primo figlio.
Twenty8Twelve, nato nel 2007, continuerà con l'attuale team creativo, mantenendo lo stile British che caratterizza le sue collezioni e portando avanti la già avviata strategia d'investimento nel canale retail e nell'e-commerce. Con tre monomarca nella capitale del Regno Unito (a Notting Hill, Westfield Centre e Covent Garden), la label sta da tempo cercando una location per sbarcare a New York. Le proposte della linea sono vendute nei multimarca di 20 Paesi, oltre che su vari portali di e-shopping .
c.le.
stats