L'egiziana Arafa Holding nel capitale di Forall

A seguito di un aumento di capitale da 24 milioni di euro, un gruppo egiziano entra nel capitale di Forall - nota nel menswear per il marchio Pal Zileri - con una quota del 35%. Si tratta di Arafa Holding, attiva nel settore del tessile-abbigliamento, oltre che nella distribuzione, con catene di proprietà in Regno Unito, Nord Europa, Benelux, Spagna e Portogallo.
La quota di maggioranza dell'azienda di Quinto Vicentino (Vi) resta equamente ripartita tra le famiglie dei soci fondatori, i Miola, i Barizza e i Bellet. Nessuno stravolgimento, inoltre, è previsto a livello di gestione operativa, che resta in capo agli azionisti di controllo, come hanno dichiarato oggi in conferenza stampa a Milano l'attuale presidente Aronne Miola e la figlia Manuela, consigliere della società. Marco Barizza è, stato infatti confermato nel ruolo di a.d., mentre Gianfranco Barizza ha ricevuto la presidenza onoraria.
Il Gruppo Forall ha avviato un processo di riorganizzazione che lo ha portato a un'incremento, a fine 2008, di circa il 25% rispetto a quattro anni fa, quando ha intrapreso il percorso di crescita tutt'ora in corso. “Per quest'anno stimiamo di raggiungere un fatturato di 140 milioni di euro, dai 130 del 2007, e un ebitda di 12 milioni”, ha detto Aronne Miola. “Negli anni la quota attribuita all'Italia è diminuita in favore dell'estero - ha spiegato Manuela Miola -. Le esportazioni 2008 arriveranno a rappresentare il 70% dei ricavi, ma resta ancora un potenziale inespresso in alcune aree come l'Est Europa, il Middle e il Far East”. “Siamo già presenti in Cina e stiamo approntando un piano di aperture interessante che riguarda, oltre alla Repubblica Popolare, anche Hong Kong e il Giappone - ha aggiunto - . Poi andremo alla volta di Canada, Messico e Brasile. Con l'ingresso del nuovo socio, puntiamo a raggiungere i 200 milioni di giro d'affari in quattro-cinque anni”.
Attualmente l'azienda ha all'attivo le linee Pal Zileri, Pal Zileri Sartoriale (insieme rappresentano il 65% del fatturato), Pal Zileri Cerimonia e Lab. Con mille dipendenti in organico, conta quattro showroom (Milano, Parigi, New York e Tokyo), 36 flagship, 221 franchisee ed è presente in 6 duty free, come pure in 1.300 multimarca nel mondo.
Arafa Holding, già partner di Forall per la jv nell'abbigliamento Querini, è invece una multinazionale integrata verticalmente, con 12mila addetti e un fatturato annuale di 300 milioni di dollari, quotata al Cairo & Alexandria Stock Exchange. Il suo arrivo nel gruppo veneto è volto, oltre a garantire maggiore solidità economica e finanziaria, al consolidamento del ruolo di Pal Zileri come player globale, a un incremento della brand awareness nel mondo e allo sviluppo di sinergie commerciali e produttive (esclusivamente per le seconde linee, già oggi realizzate esternamente).
e.f.
stats