Lelandais lascia ST Dupont

Dopo meno di cinque mesi di presidenza del management board di ST Dupont, Marc Lelandais ha rassegnato le dimissioni. Secondo quanto si apprende dai media internazionali, Lelandais si sarebbe scontrato con Dickson Poon, azionista di maggioranza di ST Dupont, sulle modalità di gestione dell’azienda, nota per i suoi accessori di lusso, tra cui penne e accendini.
Una portavoce dell’azienda ha fatto sapere che l’uscita di Lelandais non comprometterà l’impegno di Poon nel mantenere attiva la società, da tempo in perdita, con un infusione di capitale di 42 milioni di euro.
Sembra che Lelandais abbia presentato il piano finale di ristrutturazione dell’azienda giovedì scorso, ma che lui e Poon non ne abbiano analizzato insieme i dettagli. La notizia della dipartita del manager sarebbe arrivata subito dopo. Laureato in scienze politiche e marketing alla Sorbona, 39 anni, Lelandais ha iniziato la sua carriera alla Pierre Cardin e prima di approdare alla ST Dupontera responsabile degli accessori presso la maison tedesca Escada.
m.g.
stats